CONFERENZA DEI PRESIDENTI
DELLE ASSEMBLEE LEGISLATIVE
DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME

Biografia

La Conferenza dei Presidenti dell'Assemblea, dei Consigli regionali e delle Province autonome - poi Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome - viene costituita il 14 gennaio 1994.

La Conferenza, denomitata anche "Conferenza dei Parlamenti regionali", è un organismo di diritto privato che si prefigge di valorizzare il ruolo delle Assemblee delle Regioni e delle Province autonome.

1. Rapporti inter-istituzionali
In quanto sede di coordinamento e organismi di valorizzazione del ruolo istituzionale delle Assemblee legislative delle Regionmi e delle Province autonome, la Conferenza si relaziona con le Istituzioni statali ed europee. Lo Statuto riconosce, tra le finalità perseguite dalla Conferenza, la promozione degli opportuni raccordi con le Assemblee legislative di ambito nazionale, europeo e internazionale de attribuisce alla Conferenza il compito di tutelare il ruolo di rappresentanza democratica e le prerogative delle Assemblee elettive. Ai sensi dell'articolo 2 la Conferenza:
a) svolge funzioni propositive e consultive...

(...)

(scarica il documento integrale)